“Credevo che”. Un reading in musica di Simonetta Agnello Hornby e Filomena Campus

Simonetta Agnello Hornby e Filomena Campus pensano che sia un dovere parlare di violenza domestica e condividere con gli altri quello che Simonetta ha imparato in trent’anni di avvocatura attraverso i clienti del suo studio legale, il primo in Inghilterra ad avere un dipartimento dedicato ai casi di questo tipo specifico. Lo spettacolo consiste in un [...]

2019-09-17T14:18:19+02:008 Maggio 2019|0 Commenti

Simonetta Agnello Hornby ha vinto il premio Penna d’Oro 2018

Il premio Penna d’oro è un riconoscimento della Repubblica Italiana, destinato a «coloro che hanno onorato la cultura italiana nelle lettere e nelle discipline morali». Fu istituito nel 1957 in memoria di Giovanni Papini ed è stato conferito a Salvatore Quasimodo, Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti, Carlo Emilio Gadda, Ignazio Silone, Mario Soldati, Alberto Moravia. Il riconoscimento [...]

2019-09-17T14:18:19+02:0018 Dicembre 2018|0 Commenti

Nessuno può volare – un progetto editoriale di Simonetta Agnello Hornby

Nessuno può volare è un progetto editoriale di Simonetta Agnello Hornby per Giangiacomo Feltrinelli Editore e laF in cui l’autrice – accompagnata da suo figlio George – racconta la disabilità, attraverso la lente della cultura, dell’arte e della storia, intrecciandola con la propria storia familiare: lo speciale racconto prende la forma di un libro, un tour [...]

2019-09-17T14:18:19+02:0021 Settembre 2017|1 Commento

Simonetta Agnello Hornby madrina di Bandiera Lilla turismo accessibile

Quasi 5 mln di disabili in Italia, 80 milioni in Europa. "Molti sanno che ho un figlio malato di sclerosi, pochi sanno che la disabilità è da sempre stata a casa mia, ma ci facevamo poco caso. Avevo una nonna enorme che cucinava sempre e si muoveva veramente a fatica: tutti le portavamo le cose e la aiutavamo. Avevo una tata zoppa e noi bambini non correvamo troppo perché sapevamo che non poteva raggiungerci...

2019-09-17T14:18:19+02:0020 Dicembre 2016|0 Commenti

Un estratto da Caffè amaro

“Maria è ancora bambina.” Titina non ne voleva sapere di quel matrimonio. “Alla sua età tu eri già madre e moglie.” “Già. I tempi sono cambiati.” Titina ora parlava piano, scandendo ogni sillaba: “Me lo insegnasti tu, che la donna è pari all’uomo. Che prima o poi avremo il diritto di voto. Mi hai detto che [...]

2019-09-17T14:18:19+02:0028 Aprile 2016|0 Commenti

Caffè amaro. Un testo di presentazione inedito

Io i libri li “vedo”, li “sento” e li “annuso”, prima e durante la stesura – dall’inizio alla fine. Come un film. Pensato da cinque anni, “ibernato” durante la stesura di altre opere, trascurato nel corso delle riprese di Io&George, ma mai dimenticato, Caffè amaro è stato il fedele compagno a cui tornavo la sera, nei [...]

2019-09-17T14:18:19+02:0028 Aprile 2016|0 Commenti