vittorio

About vittorio

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far vittorio has created 7 blog entries.

Nessuno può volare – un progetto editoriale di Simonetta Agnello Hornby

Nessuno può volare è un progetto editoriale di Simonetta Agnello Hornby per Giangiacomo Feltrinelli Editore e laF in cui l’autrice – accompagnata da suo figlio George – racconta la disabilità, attraverso la lente della cultura, dell’arte e della storia, intrecciandola con la propria storia familiare: lo speciale racconto prende la forma di un libro, un tour [...]

2017-12-13T15:18:25+00:00 21 settembre 2017|0 Commenti

Simonetta Agnello Hornby madrina di Bandiera Lilla turismo accessibile

Quasi 5 mln di disabili in Italia, 80 milioni in Europa. "Molti sanno che ho un figlio malato di sclerosi, pochi sanno che la disabilità è da sempre stata a casa mia, ma ci facevamo poco caso. Avevo una nonna enorme che cucinava sempre e si muoveva veramente a fatica: tutti le portavamo le cose e la aiutavamo. Avevo una tata zoppa e noi bambini non correvamo troppo perché sapevamo che non poteva raggiungerci...

2017-12-13T15:05:36+00:00 20 dicembre 2016|0 Commenti

Un estratto da Caffè amaro

“Maria è ancora bambina.” Titina non ne voleva sapere di quel matrimonio. “Alla sua età tu eri già madre e moglie.” “Già. I tempi sono cambiati.” Titina ora parlava piano, scandendo ogni sillaba: “Me lo insegnasti tu, che la donna è pari all’uomo. Che prima o poi avremo il diritto di voto. Mi hai detto che [...]

2017-12-13T15:05:27+00:00 28 aprile 2016|0 Commenti

Caffè amaro. Un testo di presentazione inedito

Io i libri li “vedo”, li “sento” e li “annuso”, prima e durante la stesura – dall’inizio alla fine. Come un film. Pensato da cinque anni, “ibernato” durante la stesura di altre opere, trascurato nel corso delle riprese di Io&George, ma mai dimenticato, Caffè amaro è stato il fedele compagno a cui tornavo la sera, nei [...]

2017-12-13T15:05:55+00:00 28 aprile 2016|0 Commenti

Simonetta Agnello Hornby sul 25 aprile

Un testo inedito. “Oggi è festa, è il 25 aprile,” disse mamma. “Che santo è?” chiesi. Avevo quattro anni e le feste dei santi erano importanti. A tavola spuntava il dolce del santo – l’ultimo, le sontuose sfinci di san Giuseppe. “Nessun santo, è la festa di tutti gli italiani: si celebrano la caduta del fascismo [...]

2017-12-13T15:06:50+00:00 28 aprile 2016|0 Commenti