La pecora di Pasqua

Acquista
Editore: Slow Food
Collana: Piccola biblioteca di cucina letteraria
Data uscita: 04/09/2012
Pagine: 48
EAN: 9788884992901
Prezzo: € 5,90

Con Chiara Agnello
“Di Tano si diceva che era ‘in giro’; ma ogni due settimane Gesuela riceveva da Parigi una lettera del fratello e una scatola con dentro una capretta di pasta reale, ognuna più bella di quella che l’aveva preceduta. E così lei sapeva che Tano la pensava e che anche lui era a Parigi. Fu allora che le venne l’idea di fare qualcosa di suo e chiese alle monache benedettine se volessero modellare quelle caprette nella pasta reale e venderle: lei avrebbe fornito loro le mandorle, lo zucchero e i pistacchi per il ripieno.”
Slow Food editore

redazioneggf 2017-12-14T17:25:27+00:00 3 febbraio 2013|0 Commenti

Scrivi un commento